workshop

Il Centro studi ClassicA promuove e organizza corsi di approfondimento sui temi della tradizione classica e della rivisitazione della mitologia greco-romana.
In particolare sono in programma anche per l’anno accademico in corso:

 laboratori tematici di storia dell’arte (Workshop di storia dell’arte, dall’antico al contemporaneo)
 laboratorio di scrittura drammaturgica di testi teatrali (labΔrama)

La partecipazione ai laboratori, che prevedono lezioni e conferenze tenute da docenti e studiosi di altre università, visite guidate, momenti seminariali, scrittura collettiva finalizzata alla realizzazione di un spettacoli teatrali (si veda il tema di ricerca Variazioni sul Mito),  sono inseribili nel piano di studi di tutti i corsi di laurea Iuav e prevedono il riconoscimento di crediti di tipologia D.


workshop di storia dell’arte

La proposta didattica si articola in quattro moduli composti da conversazioni tra studiosi e conferenze.

L’obiettivo del laboratorio è delineare lo sviluppo dell’arte occidentale dall’antico al contemporaneo, con particolare attenzione allo sviluppo di forme ed espressioni artistiche messo in costante relazione con il contesto storico e culturale.


⊃ WSA 2015/2016
“Donne & Potere”: distanza, prossimità, dialettica delle figure femminili nei confronti del potere, dall’età antica al contemporaneo.

modulo I | storia dell’arte greca e romana
calendario e programma

modulo II | storia dell’arte medievale
calendario e programma 

modulo III | storia dell’arte moderna
 calendario e programma – in corso | posti esauriti

modulo IV | storia dell’arte contemporanea
 calendario e programma – posti esauriti

 

⊃ WSA 2014/2015
⊃ WSA 2013/2014


labΔrama

Variazioni-sul-mitoIl laboratorio coinvolge gli studenti, sul piano teorico e operativo, nell’esperienza della scrittura e della drammaturgia delle letture teatrali che il Centro studi classicA da anni cura per il progetto “Variazioni sul mito”, in seno allo Iuav e in collaborazione con teatri nazionali, e mette in scena grazie al sostegno del Senato degli Studenti Iuav.  Il laboratorio prevede anzitutto lo studio preventivo delle fonti antiche e moderne, letterarie, filosofiche, iconografiche e l’analisi dei dispositivi di composizione e di tessitura della scrittura drammaturgica mediante la selezione, traduzione, elaborazione, montaggio di brani tratti da testi antichi e moderni.

Il laboratorio è aperto a un numero massimo di 15 studenti. È rivolto a tutti gli studenti Iuav. La frequenza alle attività di labΔrama garantisce agli studenti afferenti al dcp, al dacc, al dppac (magistrali design e teatro) il riconoscimento di 2 cfu (tipologia D; D/F per la filiera moda/arti).


⊃ labΔrama:  2015
 labΔrama:  2014

⊃ labΔrama:  2011
⊃ labΔrama:  2010