top of page

Engramma 189 | marzo 2022


Il Medioevo secondo Pasolini

a cura di Silvia De Laude, Paolo Desogus, Lisa Gasparotto, Stefania Rimini




Editoriale
a cura di Silvia De Laude, Paolo Desogus, Lisa Gasparotto, Stefania Rimini

Aroma di Vico. Appunti su Pasolini e Auerbach
Gian Luca Picconi

Pasolini poeta del mondo terreno: La Mortaccia
Paolo Desogus

Villon-Pasolini. Tra forme poetiche e “realismo creaturale”
Jessy Simonini

Pasolini e il Decameron. Ipotesi per un’opera sogno
Marco Antonio Bazzocchi


Pasolini e Dante. La Divina Mimesis e la politica della rappresentazione dell’“altro”
Emanuela Patti

La “triste” carnalità de I racconti di Canterbury
Roberto Chiesi

Salò-Dante. Sur la forme remake chez Pasolini
Hervé Joubert-Laurencin

La “strana cosa” Bestemmia e l’antimedioevo pasoliniano
Pierre-Paul Carotenuto

Rifrazioni dantesche nel teatro di parola
Stefania Rimini

“Amor che move”. Una conversazione con Manuele Gragnolati su Pasolini e il Medioevo
a cura di Silvia De Laude



Comentarios


bottom of page